Presentazione della nuova edizione di «Masse e potere. Crisi e terza via»

in collaborazione con LIBRERIA MONDADORI TUTTILIBRI

con il Patrocinio del Comune di Formia

 

Sabato 27 giugno   ore 19.00

pietro-ingrao

 

 

 

Per i 100 anni di Pietro Ingrao

Un volume che rac­co­glie due dei più noti libri degli anni set­tanta di Pietro Ingrao,con una introduzione di Guido Liguori

 

Insieme a Guido Liguori, ne discuteranno  

Sandro Bartolomeo, Sindaco di Formia

Giuseppe Cantarano, Filosofo e scrittore

Guido Liguori è docente di Storia del pensiero politico contemporaneo presso l’Università della Calabria, presidente della International Gramsci Society Italia e caporedattore della rivista di cultura politica Critica marxista. Ha ideato e diretto con Fabio Frosini il Seminario della Igs Italia sui Quaderni del carcere. È autore tra l’altro dei seguenti libri: Gramsci. Guida alla lettura (con Chiara Meta, 2005); Sentieri gramsciani (2006, vincitore del Premio Sormani, tradotto in Brasile); La morte del Pci (2009, pubblicato anche in Francia). Ha curato nel 2009 con Pasquale Voza il Dizionario gramsciano 1926-1937, contenente oltre 600 voci scritte da 60 specialisti di diversi paesi.

Giuseppe Cantarano, Insegna Storia della filosofia all’Università della Calabria. Segretario nazionale del Centro per la filosofia italiana, è autore di diversi volumi, tra cui Immagini del nulla. La filosofia italiana contemporanea (Mondadori 1998), L’antipolitica.Viaggio nell’Italia del disincanto (Donzelli 2000), La comunità impolitica (Città Aperta 2003). Di recente ha pubblicato Le lacrime dei filosofi. L’idea di salvezza in Occidente (Marietti 2011), I giorni della vita (Ed San Raffaele 2011).