La storia

L’Associazione Sportiva fondata nel 1977 , nasce con il nome di Centro Nuoto Vindicio da un’idea di Mauro e Mina Ottaviani. Subito riconosciuta dal Coni ed affiliata alla Federazione Italiana Nuoto il centro sportivo si impone a livello Regionale e Nazionale come una delle più fiorenti realtà del sud pontino, nonché fucina di numerosi atleti che vestono, ben presto, la maglia Azzurra.
In quanto Centro di Avviamento allo Sport (C.A.S) Coni diviene “Scuola Nazionale di Nuoto” prima, e “Scuola Federale di Nuoto” poi. Sempre dal 1977 promuove le discipline federali di nuoto, nuoto sincronizzato e pallanuoto a livello internazionale, nazionale, regionale e locale.

La Scuola Nuoto, diretta da insegnanti laureati in Scienze Motorie e qualificati ai più alti livelli dalla Federazione Nuoto, organizza corsi di avviamento alle discipline natatorie che interessano allievi giovanissimi a partire dai “Corsi Baby” (0/3 anni), corsi di psicomotricità in acqua “Acquagiocosport” (3/5 anni), per finire con corsi di nuoto e per la 2°e 3° eta. Le varie attività comprendono anche una particolare specializzazione per allievi in difficoltà.

La Squadra Agonistica guidata da tecnici Federali “Nazionali” e docenti “Nazionali FIN” ha conquistato ad oggi 33 titoli di Campione Italiano di Categoria, segnando la presenza dei propri atleti in numerose Nazionali partecipanti ad incontri Internazionali, a “Campionati Europei Juniores”, dove nel 2004, con un proprio atleta ha conquistato un “Bronzo”e nel 2009, alle “Universiadi” di Belgrado ha mietuto due sorprendenti secondi posto.
Fin dalla nascita nel 1977 l’associazione ha puntato subito ad ottenere risultati agonistici di rilievo collaborando con la società campione d’Italia Lazio Nuoto dalla quale si separa nel 1979 per dare vita con la stessa all’Aurelia Nuoto. Insieme a quest’ultima divide ancora oggi impegni e titoli.

storia1  storia2  storia3