Lo statuto

CIRCOLO NUOTO FORMIA S.S. D. a.r.l

Art. 1
L’associazione sportiva si denomina: CIRCOLO NUOTO FORMIA S.S. D. a.r.l

 Art. 2
L’associazione non ha fini di lucro ed ha per scopo:

a) Lo sviluppo, la propaganda e la  messa in atto di tutte le iniziative che favoriscano la diffusione della pratica sportiva tra i propri associati, favorendo lo sviluppo fisico e la vita in comune, nonché l’elevazione morale e fisica dei propri associati.

b) L’organizzazione, la promozione, lo sviluppo e la gestione di attività sportive dilettantistiche in tutte le discipline riconosciute dagli organismi sportivi nazionali ed internazionali, come, il nuoto e le altre discipline acquatiche; la promozione e l’organizzazione di gare, tornei ed ogni altra attività legata ai suddetti sport per puro spirito formativo, ricreativo ed amatoriale; la formazione, la preparazione e la gestione di squadre dilettantistiche ed amatoriali per lo svolgimento e la diffusione delle suddette discipline sportive; l’organizzazione di attività didattica per l’avvio, l’aggiornamento ed il perfezionamento delle attività fisiche correlate alle suddette attività sportive. Il tutto a beneficio dei propri associati, con le finalità e con l’osservanza delle norme e direttive delle Federazioni e degli Enti di Promozione Nazionali riconosciuti dal CONI. L’Associazione quindi si obbliga a conformarsi alle norme ed alle direttive del C.O.N.I., agli statuti della Federazione Italiana Nuoto e dalle atre Federazioni cui aderisce, nonché delle organizzazioni internazionali sportive a cui queste ultime aderiscono.
c) La gestione degli impianti e attrezzature sportive in genere per l’ottenimento degli scopi sociali.
d) L’associazione potra inoltre compiere nei confronti degli associati o partecipanti ogni cessione o prestazione purché in conformità alle finalità istituzionali.
e) L’associazione potrà altresi compiere ogni operazione economico, commerciale, finanziaria, mobiliare o immobiliare per il raggiungimento degli scopi associativi purché conformi alla normativa vigente.

Art. 3
I colori sociali sono azzurro e giallo.

Art. 4
L’associazione ha sede a Formia attualmente in via Appia Lato Roma loc. “25 Ponti”.

I SOCI

Art. 5
Possono far parte dell’associazione coloro che condividono gli scopi statutari. Tutti gli associati hanno uguali diritti e doveri salvo le limitazioni di cui ai successivi articoli del presente statuto.

Art. 6
La qualifica di associato si ottiene previa presentazione di apposita domanda di ammissione al Comitato Direttivo dove il richiedente si obbliga ad accettare lo statuto ed i regolamenti sociali, a corrispondere la quota sociale stabilita dalla Direzione nonché alla effettiva partecipazione reale e fisica alla vita associativa.

Art. 7
a) Benemeriti
b) Ordinari
c) Atleti
d) Allievi atleti

La versione integrale dello statuto sociale e disponibile presso la segreteria sociale.

Il Circolo Nuoto Formia è un sodalizio sportivo che ha finalità di promozione sportiva, mediante la pratica dello sport nelle diverse discipline in cui si esplica. Potranno far parte dell’Associazione tutti gli appassionati dello sport che condividendo ed accettando gli ideali educativi nonché le norme indicate nello Statuto Sociale, facciano domanda di ammissione presso la Segreteria dell’Associazione, versino la quota associativa e siano in regola con le certificazioni sanitarie di legge (Certificato di idoneità alla pratica sportiva). L’ammissione e temporanea, in attesa di ratifica da parte del Consiglio Direttivo. In caso di mancata ratifica la quota sarà restituita per intero. La quota associativa e annuale da settembre ad agosto. L’associato, regolarmente ammesso, potrà frequentare liberamente i locali sociali, partecipare alla vita sociale ed alle iniziative ed attivita proposte  (corsi di istruzione sportiva, utilizzazione assistita della piscina e della palestra e degli impianti sociali, agonismo e quant’altro organizzato dal sodalizio) dietro pagamento delle relative quote integrative di frequenza. L’associato minore di età è rappresentato nei confronti dell’Associazione dai genitori o chi ne fa le veci. E’ autorizzato l’accesso ai locali sociali ed alle attività sociali ad eventuali ospiti dei soci dietro presentazione ed assenso da parte della segreteria. Gli associati non in regola con il pagamento della quota associativa non possono partecipare alle attività sociali. Le quote sono personali e non possono essere trasferite ad altri. Per l’accesso all’impianto è obbligatorio presentare il tesserino sociale in Segreteria. La pulizia e l’ordine degli ambienti sociali sono affidati alla buona educazione ed al senso di rispetto dei soci e dei loro accompagnatori. I guasti ai locali ed alle attrezzature saranno addebitati a chi li causa. Tutti gli associati sono altresì tenuti a rispettare i regolamenti interni (ambienti comuni, palestra e piscina). I soci la cui condotta è in evidente contrasto con i principi morali e disciplinari professati dall’Associazione potranno essere sospesi dalle attività sociali. Per le modalità di partecipazione alle varie attività proposte e per le notizie di utilizzo dei locali ed attrezzature sociali, si rimanda alle norme indicate dai relativi regolamenti.